intervista: CAMILLA BATTAGLIA


Due volte figlia d'arte, Camilla mostra da sempre di aver scelto una sua propria strada in cui canto e vena compositiva ben si coniugano con un'accorto e sapiente uso dell'elettronica. In quest'intervista ci parla della sua musica e del suo percorso di artista.

a cura di Cinzia Tagarelli e Francesco Varriale

 
 
EMIT: ROTATOR TENET (2018)

EMIT: ROTATOR TENET (Dodicilune, 2018) - Un concept album, un'opera totale. "Stavo cercando un titolo che rappresentasse la circolarità del tempo. Sono arrivata presto a 'Rotator' e 'Tenet', due parole palindrome che significano rispettivamente 'rotatorio' e 'principio-origine', e in seguito ho pensato che l'inversione della parola chiave 'time' (tempo), ovvero 'emit', significasse proprio promulgazione o enunciato." (Camilla Battaglia, dal sito della label)

musicisti:  Camilla Battaglia, voc, p, elect / Michele Tino, as / Andrea Lombardini, el.b / Bernando Guerra, d / special guest: Ambrose Akinmusire, tp

 
TOMORROW-2MORE ROWS... (2016)

TOMORROW-2MORE ROWS OF TOMORROWS (Dodicilune, 2016) - "David Binney disse: Vorrei immaginare questo album come un film in cui si possono fare cose che non possono essere reali. Per questo ho deciso di alternare momenti di musica acustica e arrangiata tradizionalmente a momenti in cui abbiamo lavorato con overdubs e scelto suoni non esistenti in natura ". (Camilla Battaglia, dal sito della label)

musicisti:  Camilla Battaglia, voc, p, perc, elect / Davis Binney, as, voc / Nicolò Ricci, ts / Federico Pierantoni, tbn / Roberto Cecchetto, el.g / Andrea Lombardini, el.b, elect / Bernardo Guerra, d

 
JOY SPRING (2010)

JOY SPRING (Philology, 2010) - Dopo essere cresciuta con la musica che ha sempre respirato grazie ai suoi genitori, a vent'anni Camilla Battaglia realizza un disco di standards con il trio del pianista Renato Sellani. Si tratta di un lavoro che sembra voler segnare un momento di passaggio tra ciò di cui si è nutrita e l'originalissimo percorso che avrebbe presto iniziato a tracciare. "Doodlin'" e "Everything Happens to Me" i momenti più interessanti di un disco in cui la  leader - già abile improvvisatrice - mostra una voce ancora in piena definizione.

musicisti: Camilla Battaglia, voc / Renato Sellani, p / Luciano Milanese, b / Stefano Bagnoli, d