live: STEFANO BOLLANI / GONZALO RUBALCABA

Piacenza Jazz Fest

Teatro Municipale, Piacenza

27 marzo 2019

 

musicisti: Stefano Bollani, pianoforte; Gonzalo Rubalcaba, pianoforte.

 

di Roberto Uggeri


Ho acquistato i biglietti per un concerto e li ho conservati per un mese in un libro.

Ora realizzo che non è stato un caso.

Ieri sera è stato come sfogliare le pagine di un racconto.

Un’ora e mezza di spunti.

Un’ora e mezza di riflessioni.

Questo deve fare l’Arte. Quando accade va scritta con la maiuscola.

Le mani di due pianisti come quelle degli scrittori che amo di più: Pirandello, Buzzati, Brera, Sciascia. Dita che scorrono sui tasti del pianoforte. Dita che tracciano parole con la penna o battono sulla macchina da scrivere. Il privilegio di assistere al processo creativo mentre accade. Come stare seduti a fianco di Picasso mentre dipinge "Guernica". O di De André mentre scrive "Bocca di rosa". Dietro la macchina da presa a sbirciare Sergio Leone che dirige "C’era una volta in America".

“Non ricordo i titoli”, per citare uno dei due protagonisti. Ma che importa? Me la sono goduta. Basta questo. L’Arte svolge il suo compito quando sposta, anche solo di un millimetro, la prospettiva di chi la fruisce. Quando lascia qualcosa. Quando ti dispiace che sia finita, come quando chiudi l’ultima pagina di un libro. Magari quello dove hai conservato i biglietti del concerto che aspettavi. Quello di Stefano Bollani e Gonzalo Rubalcaba. 

Con loro l’Arte è sempre in buone mani.


link: Stefano Bollani (www.stefanobollani.com) / Gonzalo Rubalcaba (https://it.wikipedia.org/wiki/Gonzalo_Rubalcaba) / Piacenza Jazz Fest (http://www.piacenzajazzclub.it/piacenza-jazz-fest)


articolo pubblicato nel marzo 2019