MAX IONATA / DADO MORONI: Two for Stevie

Via Veneto Jazz / Jando Music - 2014 

valutazione: 4/5

  • musicisti: Max Ionata, sassofoni; Dado Moroni, pianoforte, contrabbasso.

  • brani: Overjoyed / Don’t You Worry ‘Bout a Thing / Isn’t She Lovely / I Wish / Chan's Song / Love’s in Need of Love Today / Have a Talk with God / Send One Your Love / You Are the Sunshine of My Life / The Secret Life of Plants / Ribbon in the Sky.

di Francesco Varriale 


Alla loro seconda esplorazione in duo dopo “Two for Duke”, Max Ionata e Dado Moroni spostano la loro attenzione su un capitolo più recente della musica nera del Novecento, quello scritto dal cantante e autore Stevie Wonder.

Se affrontare le composizioni di Ellington poteva costituire motivo di particolare attenzione viste le innumerevoli rivisitazioni in chiave jazz di quell’universo musicale, nella scelta-rielaborazione-riproposizione delle canzoni di Stevie Wonder i due musicisti si sono mostrati più sereni nel dar lustro e riscattare al meglio il materiale che avevano davanti, suonando in totale libertà e mostrando un alto senso dell’interplay.

In particolare, le canzoni dalla struttura più elaborata hanno ispirato riletture più aperte, piene di swing e di senso del ritmo e caratterizzate da escursioni solistiche spinte verso nuove dimensioni (“Don’t You Worry ‘Bout A Thing”), così come le canzoni più orecchiabili e lineari sono diventate pretesti per potersi calare in atmosfere bluesy (“Isn’t She Lovely” e “You Are the Sunshine of My Life”).

Ma altri risultano i momenti più coinvolgenti di questo disco, ovvero “Overjoyed” per l’intensità mostrata nell’esecuzione del tema, “I Wish” per il solo di Ionata che introduce la bellissima “Chan’s Song” e “The Secret Life of Plants” che, tratta dall’omonimo concept album del 1979, ci mostra un Dado Moroni particolarmente ispirato.

Un disco che, giunto all’ultimo brano, vien solo la voglia di farlo ripartire.


Link: ascolta Max Ionata e Dado Moroni (All too Soon / Isn't She Lovely / Overjoyed) / brani dal disco (Overjoyed / Don't You Worry 'bout a Thing) / Max Ionata (www.maxionata.com) / Via Veneto Jazz (www.viavenetojazz.it) / Jando Music (www.jandomusic.com)


articolo pubblicato nel luglio 2015